L’ABC dei problemi maschili di erezione

Risolvere il problema di una difficile erezione è possibile.

Non è così difficile come sembra a prima vista.

Dopo tutto, la maggior parte dei problemi di erezione sono facili da trattare.

Basta essere sicuri di se stessi e non pensare che la disfunzione erettile sia un problema insolubile.

Sessobuono

Leggete questa recensione fino alla fine.

Lo scopo per cui è stata scritta consiste nell’incoraggiare il dialogo e risolvere i problemi che ostacolano una spensierata vita sessuale.

Riceverete le risposte alle domande più comuni sulla disfunzione erettile.

  • Sintomi della disfunzione erettile
  • Problemi di erezione maschile
  • Altri problemi sessuali (EP e fimosi)
  • Cause della della disfunzione erettile: Vecchi problemi e nuove soluzioni
  • Cosa fare e a chi rivolgersi?
  • Trattamento e prevenzione del deficit di erezione senza farmaci
  • Scegliete solo i migliori farmaci
  • Rimedi naturali
  • Domande poste di frequente:
  • Quali sono le fasi del meccanismo dell’erezione?
  • Disfunzione erettile e impotenza sono la stessa cosa?
  • Mi trovo in una zona a rischio?
  • Cos’è la tumescenza peniena notturna?
  • Quali sono le differenze tra i problemi di erezione nella gioventù e nella vecchiaia?

Sintomi della disfunzione erettile

Ogni uomo si è imbattuto nel disagio derivante da un’erezione prematura.

Tuttavia, una situazione davvero imbarazzante ha luogo quando l’erezione non si verifica, anche se in teoria dovrebbe verificarsi.

Va bene così.

Tutti noi siamo stati o possiamo trovarci in una situazione del genere.

Per comprendere se siete effettivamente affetti da disfunzione erettile o se si tratta solamente di stress e stanchezza, basta ascoltare il vostro organismo.

Dopo tutto, la disfunzione erettile, di regola, è accompagnata non solo dal fallimento a letto, ma anche da altri sintomi, quali:

  • Problemi nel raggiungere l’erezione. Il primo sintomo della disfunzione erettile può essere l’assenza non solo di adeguate, ma anche spontanee erezione mattutine e notturne.
  • Problemi nel mantenere l’erezione. L’insufficiente durezza del pene durante il rapporto sessuale rappresenta il secondo più importante sintomo della disfunzione erettile.
  • Riduzione del desiderio sessuale. I problemi di libido non si manifestano subito. Di solito compaiono quando la malattia non viene curata e progredisce.

Se ciò accade solo occasionalmente o per la prima volta, non è certo un serio motivo per preoccuparsi.

Tutti gli uomini hanno problemi sessuali e ciò non significa che siano affetti da disfunzione erettile.

MOLTO IMPORTANTE!

Il manifestarsi di uno o più di questi sintomi non rappresenta una scusa per evitare i rapporti sessuali.

La paura di fallire durante un rapporto sessuale è in grado provocare l’aggravamento della malattia.

Inoltre, non dimenticate che la disfunzione erettile può rappresentare il sintomo di altre malattie e viceversa.

Ad esempio, la malattia alla prostata può causare problemi di erezione.

Erezione maschile problemi

Siete d’accordo col fatto che: IL SESSO CI RENDE PIU’ FELICI!

E allora perchè gli uomini spesso «tacciono» dei propri problemi sessuali?.

Su ciò non serve restare in silenzio.

L’assenza di un’erezione completa — questo è un segnale MOLTO allarmante.

Se i problemi diventano permanenti, possono causare non solo stress, ma anche un impatto negativo sulle relazioni sessuali

Perchè ciò avviene?

L’epidemia dei problemi di erezione continua ad imperversare in Italia e in altri paesi del mondo, sebbene ci siano molti trattamenti altamente efficaci.

Circa 3 milioni di italiani (il 13% degli uomini) siano affetti almeno in parte da disfunzione erettile.

Se pensate di essere uno dei 3 milioni di italiani affetti da deficit di erezione, ecco cosa dovete fare per prima cosa.

Primo passo – riconoscere che il problema esiste veramente.

Secondo passo – assicurarsi che si tratti proprio di disfunzione erettile e non di qualcos’altro.

Altri problemi sessuali (EP e fimosi)

E’ superfluo dire che la disfunzione erettile è frequente, sebbene non sia l’unico problema che preoccupa gli uomini a letto.

Nell’elenco di questi problemi rientrano:

  • Eiaculazione precoce.
  • Fimosi (restringimento del prepuzio).

Cos’è una «NORMALE» durata di un rapporto sessuale?

Come rispondere a questa domanda?

In fondo, tutte le persone e le loro esigenze sono individuali

Ci sono coppie la cui abituale durata del sesso è di 30 minuti.

In altri casi, per soddisfare uno o entrambi i partner occorrono 5-6 minuti.

Agli appassionati delle cifre si può rispondere così: si tratta di EP quando un rapporto sessuale (senza preludi) dura meno di 2 minuti.

È giunto il momento di parlare di fimosi, anche se forse ne sentite parlare per la prima volta.

Su Wikipedia si dice che la fimosi è un diffuso restringimento dell’orifizio prepuziale. Tale patologia è in grado di provocare dolore sia durante l’eccitazione sessuale che l’erezione.

Su Wikipedia ci sono molte interessanti informazioni anche se non sempre complete ed attendibili.

Oltre al dolore durante l’erezione, la fimosi è in grado di compromettere la capacità erettile, rendendo impossibile un rapporto sessuale.

La fimosi è in grado di causare seri problemi di erezione se non curata in tempo.

E allora.

CI SONO DUE BUONE NOTIZIE:

  1. Una semplice visita medica consentirà di identificare questa patologia anatomica.
  2. La fimosi viene trattata assai più rapidamente rispetto alla disfunzione erettile o all’eiaculazione precoce..

Per trattare la fimosi, è probabile che si debba venire sottoposti ad una procedura chirurgica, il che non è molto piacevole.

E’ conosciuta come circoncisione.

Non preoccupatevi! Non è così terribile.

Circa un terzo degli uomini in tutto il mondo sono circoncisi (sebbene non tutti per via della fimosi).

Cause della disfunzione erettile: vecchi problemi e nuove soluzioni

Volete finalmente poter dire «Sono guarito dalla disfunzione erettile».

Significa che è giunta l’ora di apprendere le cause dei problemi dell’erezione.

PERCHE’ E’ COSI’ IMPORTANTE?

In primo luogo:

Da questo dipende il metodo di trattamento.

Ciascun metodo di trattamento è efficace per un concreto tipo di disfunzione erettile, sebbene esistano metodi universali.

In secondo luogo:

Se verrete a sapere le cause del disturbo, potrete prevenire un ulteriore peggioramento dello stato di salute.

Dopotutto, i problemi di erezione spesso rappresentano il sintomo di gravi malattie.

Iniziamo col dire che ci sono cause fisiche e psicologiche della disfunzione erettile.

Tra le cause fisiche rientrano:

  • Età
  • Fumo
  • Alcol
  • Farmaci
  • Ipertensione
  • Diabete mellito
  • Stile di vita sedentario
  • Propensione all’obesità
  • Basso testosterone
  • Lesioni al pene
  • Uso di droghe.

3 principali cause psicologiche della disfunzione erettile:

  1. Problemi psicologici (depressione, nevrosi, disturbi del comportamento).
  2. Problemi sul lavoro, mancanza di una buona o stabile fonte di reddito.
  3. Stress dovuto ai rapporti con il partner sessuale o persone care.

Adesso sapete quali sono i sintomi e le cause della mancanza di un’erezione completa.

E’ giunto il momento di passare alla ricerca di soluzioni al problema.

Cosa fare e a chi rivolgersi?

Credete che assumendo d’urgenza le pillole dell’amore tutti i problemi spariranno?

Non vale la pena agire in modo così avventato, dopo tutto non siete un esperto.

Sì, e deglutire compresse senza aver compreso le cause della disfunzione erettile non serve a niente.

Inoltre alcuni farmaci vi potrebbero essere controindicati, cosa che non potete neanche immaginarvi.

A proposito!

Esistono farmaci in grado persino di far peggiorare il vostro problema a letto.

Per cui la migliore soluzione è quella di rivolgersi ad uno specialista.

E, cosa più importante: NON RIMANDATE LA SOLUZIONE DEI PROBLEMI A DOPO!

Come risolvere i problemi di erezione?

Iniziate con una visita al medico di famiglia.

Sarà abbastanza competente nello stabilire quali sono i vostri problemi.

Se il medico di famiglia non sarà in grado di aiutarvi con la scelta del trattamento, vi dirà cosa esattamente fare.

Rivolgetevi ad un andrologo.

E’ maggiormente specializzato in questo campo rispetto al medico di famiglia.

Gli andrologi si occupano di violazioni nel campo sessuale maschile, quali:

  • Impotenza
  • Prostatite
  • Orchite
  • Infertilità
  • Epispadia
  • Idrocele
  • Fimosi
  • Ipospadia
  • Balanite
  • Eiaculazione precoce.

Non è poi così importante a quale medico rivolgersi.

In realtà sono importanti 2 cose:

  1. La diagnosi deve essere confermata.
  2. Le cause del disturbo devono essere chiare.

Siamo stati davvero fortunati a vivere nel 2018, quando la disfunzione erettile viene curata senza problemi.

Adesso non si è costretti a ricorrere a farmaci non controllati e dispositivi «MIRACOLOSI» per gli uomini.

Non dovete fare altro che: seguire i consigli del medico di famiglia o dell’andrologo.

Trattamento e prevenzione del deficit di erezione senza farmaci

E allora, cosa può consigliare il medico?

Qui ci sono due possibili opzioni:

  1. non assumete le pillole dell’amore.
  2. dite «SI’» ai farmaci.

A proposito, è possibile ricorrere ad entrambe le opzioni contemporaneamente.

La chiave del successo è un trattamento complesso della disfunzione erettile.

Tuttavia se direte al medico: «i problemi di erezione con la mia ragazza si manifestano raramente», difficilmente egli vi raccomanderà dei farmaci.

Per cui dall’inizio esamineremo le opzioni di soluzione dei problemi di erezione senza farmaci.

Cambiamento dello stile di vita

State per caso fumando in questo momento?

E che ne dite di fumare dopo il sesso?

A molti uomini c’è di che dire a proposito del fumo.

E che ne dicono gli specialisti?

L’incidenza della disfunzione erettile aumenta con l’età, passando progressivamente dall’ 1,7% negli uomini di età inferiore ai 50 anni al 48,3% negli uomini di età maggiore di 70 anni; in alcune categorie di pazienti quali i diabetici oppure i FUMATORI queste percentuali aumentano esponenzialmente.

Una corretta alimentazione, l’eliminazione del sovrappeso, lo sport, la rinuncia a bere alcolici e a fumare fumo saranno certamente d’aiuto.

Purtroppo, ciò nono accadrà non subito.

Tuttavia, i benefici sia per la salute sessuale che quella generale sono EVIDENTI.

Psicoterapia

Psicologia, problemi con erezione e benessere sessuale sono strettamente correlati. Desiderate far luce sulle vostre e emozioni? Rivolgetevi ad uno psicologo.

Vi consiglierà metodi efficaci volti a superare i problemi di stress, aumentando la fiducia in se stessi e ripristinando la funzione erettile.

e dalla bocca.

Dispositivi per vuoto

Si tratta di un diffuso metodo per trattare la disfunzione erettile, specialmente in passato.

Sull’utilità dei dispositivi per vuoto si discute ancora oggigiorno.

Siamo onesti, l’efficacia è discutibile.

Aglio e disfunzione erettile

Non vi sembra che i dispositivi per vuoto siano un attimo strani?

Che ne pensate?

Gli spicchi aglio vanno impiegati per via rettale (anche come supposta) 24 ore prima del rapporto sessuale.

Funziona o no?

Difficile rispondere.

Si può affermare con sicurezza che non ci sarà alcun odore sgradevole dalla bocca.

Alcune recensioni dal forum su aglio e disfunzione erettile:

„Che ne dite di bagnarlo con un pico d’olio e di infilare anche un paio di foglie di basilico?“
„Scusa ma si deve infilare lo spicchio d’aglio o un aglio intero?“

Terapia ad onde d'urto

L’azione di questo metodo si basa su:

· Stimolazione della circolazione del sangue all’interno del pene.
· Graduale crescita di nuovi vasi sanguigni.

Metodo particolarmente efficace quando il danno vascolare è stato causato dalla disfunzione erettile.

Il costo della terapia a onde d’urto può essere elevato.

Scegliete solamente i migliori farmaci (Viagra, Cialis, Levitra e Spedra)

Le gigantesche case farmaceutiche continuano a combattere tra loro per il dominio globale.

Cosa solo non s’inventano per guadagnare più denaro.

Adesso capirete di cosa si tratta.

Iniziamo da una storia interessante.

Inizialmente Sildenafil (Viagra) veniva elaborato in qualità di farmaco per il trattamento dell’ipertensione.

Ma qualcosa è andato storto, non secondo i piani.

Questo farmaco presenta un «serio» effetto collaterale – L’AUMENTO DELLE EREZIONI.

Che fare?

La soluzione c’è: vendere Sildenafil in qualità di farmaco per il trattamento della disfunzione erettile.

Questo è degno di applausi!

Proprio in questo modo è stato messo in vendita Viagra e ha preso il via una nuova era di trattamento dei problemi di erezione.

L’uomo è stato finalmente liberato dall’incubo della disfunzione erettile.

Viagra era atteso da un incredibile successo finanziario.

Per questo motivo, ben presto fecero la loro comparsa farmaci concorrenti.

Sono stati elaborati diversi nuovi farmaci che agiscono allo stesso modo di Viagra.

Hanno apportato il loro contribuito ad un giovane ma fiorente mercato dei farmaci per il trattamento della disfunzione erettile.

Cosa può proporre la moderna medicina?

Risposta:

4 pillole dell’amore di marca:

  • Viagra
  • Cialis
  • Levitra
  • Spedra.

Qualcos’altro ancora?

Risposta:

I generici (le copie) dei farmaci di marca:

  • Sildenafil
  • Tadalafil
  • Vardenafil
  • Avanafil.

Tutti i farmaci di cui sopra vengono venduti in farmacia dietro ricetta.

Se desiderate acquistare un medicinale per la disfunzione erettile senza ricetta, scegliete Viagra Connect.

Questo nuovo farmaco viene ufficialmente venduto senza ricetta.

Ciò non può non far piacere.

Ma non tutto è così liscio …

Ci sono due notizie non delle miglior:

  1. Viagra Connect viene già venduto nel Regno Unito ma non è disponibile in Italia.
  2. Potete acquistare Viagra Connect senza ricetta, sebbene il suo costo è maggiormente elevato rispetto a tutti i generici.

Perfetto. Sono disponibili diversi farmaci.

Sono efficaci? Se «SI’», quale scegliere?

Per iniziare, ricordate:

Tutti i farmaci elencati sono EFFICIENTI ALLO STESSO MODO.

Ciascuno di essi è in grado di fornirvi la soluzione definitiva ai problemi legati alla vita sessuale.

Inoltre, per quanto riguarda gli effetti collaterali e le controindicazioni, questi farmaci sono generalmente comparabili.

Ora è abbastanza chiaro che dal punto di vista dell’efficacia non ci sono differenze tra Viagra, Cialis, Levitra e Spedra.

Tuttavia presentano una diversa formula chimica, per cui le DIFFERENZE CI DEVONO ESSERE!

È così.

Ci sono differenze legate alla rapidità di comparsa e alla durata dell’effetto terapeutico.

Riportiamo alcuni esempi delle due principali differenze:

1. Spedra (Avanafil) è conosciuta per la sua RAPIDITA’ D’AZIONE.

Provoca l’erezione 15-30 minuti dopo l’assunzione.

Gli altri farmaci iniziano ad agire dopo 30-60 minuti.

2. Cialis (Tadalafil) viene definito la PILLOLA DEL WEEKEND.

Cialis ha ottenuto questo soprannome in quanto agisce nell’arco di 36 ore.

Da questo punto di vista Cialis è meglio di Viagra, Spedra e Levitra.

Le altre compresse agiscono nell’arco di 4-6 ore.

E allora, cosa sappiamo adesso?

Viagra, Spedra, Levitra, Cialis (e i farmaci generici) sono i farmaci in grado di sconfiggere la disfunzione erettile.

Magnifico! Alzate il pollice in alto!

Tuttavia non vanno dimenticati gli altri problemi sessuali degli uomini come ad esempio l’eiaculazione precoce.

Se questo problema riguarda anche voi, vi aiuterà Priligy (Dapoxetina).

Questo farmaco aiuta a durare piú a lungo a letto, rallentando l’eiaculazione.

Priligy aumenta la durata del rapporto sessuale di 1-3 e più minuti.

Vi sembra sia troppo poco?

Ditelo agli uomini il cui sesso dura meno di 2 minuti.

Sui farmaci per il momento è tutto.

In seguito apprenderete come curare la disfunzione erettile con prodotti naturali.

Rimedi naturali

Potete immaginarvi fantastiche notti di piacere senza assumere farmaci?

Molti uomini sono in grado di farlo, sebbene in precedenza fossero affetti da problemi di erezione.

Volete sapere cos’hanno fatto?

Hanno semplicemente sfruttato il potere curativo della natura.

Il fatto che gli estratti di alcune piante donino un nuovo impulso alla vostra vita sessuale, non è affatto una novità.

E’ COMPROVATO!

I prodotti completamente naturali sono in grado di:

  • Aumentare forza e durata dell’erezione.
  • Rinviare l’impulso eiaculatorio.
  • Aumentare il livello di testosterone.
  • Agire senza causare effetti collaterali.

Anche voi potete attivare la pura energia della natura ed elevare la vostra vita sessuale ad un altro livello.

Scegliete i migliori rimedi naturali per combattere i problemi di erezione.

Di questi mezzi ce ne sono moltissimi ed eccone alcuni:

  • Yohimbina
  • Citrullina
  • Taurus
  • Male Extra
  • Erbe di Aphrodite.

Provate i rimedi naturali e apprenderete quanto possono essere potenti.

MA RICORDATE!

Gli integratori basati su estratti vegetali sono buoni, MA LA LORO EFFICACIA PUO’ RIVELARSI INFERIORE ALLE VOSTRE ASPETTATIVE.

Vengono di solito assunti da uomini che presentano lievi problemi di erezione.

E’ IMPORTANTE!

Se i problemi sono seri e i prodotti naturali non aiutano, non perdete tempo e consultate un medico.

Adesso sapete di più sulla disfunzione erettile e sui principali metodi di trattamento.

Passiamo alle risposte alle domande più frequenti.

Quali sono le fasi del meccanismo dell’erezione?

Tutti capiscono che l’erezione si manifesta a risultato dell’eccitazione sessuale.

Ma come avviene esattamente?

Esaminiamo le fasi della comparsa di un’erezione passo dopo passo.

L’erezione “inizia nel cervello”.

Il cervello trasmette segnali per aumentare il livello di NO nella muscolatura liscia del pene.

Ossido nitrico (NO) – ECCO CIO’ CHE CAUSA L’EREZIONE.

Interessante:

  • Viagra, Cialis, Spedra e Levitra causano l’erezione grazie all’aumento del livello del NO.

Il NO rilassa e dilata i vasi sanguigni.

Di conseguenza aumenta il flusso di sangue al pene.

In questa fase, la dimensione dell’organo maschile non cambia.

Nella fase successiva accadono due cose contemporaneamente:

  • Il flusso di sangue continua ad aumentare.
  • Le vene si restringono e l’afflusso di sangue diminuisce..

Successivamente:

  • I corpi cavernosi sono completamente pieni di sangue.
  • Il pene raggiunge la sua massima estensione.

La durata di questa fase dipende dall’età e dall’intensità della stimolazione sessuale.

Di conseguenza, si verificano orgasmo ed eiaculazione.

L’erezione termina quando i smettono di giungere i segnali provenienti dal cervello.

Ciò è dovuto all’orgasmo o alla diminuzione dell’eccitazione sessuale.

Disfunzione erettile e impotenza sono la stessa cosa?

Se i problemi di erezione si manifestano spesso, ciò rappresenta il motivo per consultare uno specialista.
Per lo più, in qualità di diagnosi, il medico stabilisce disfunzione erettile o impotenza sessuale maschile.

Il significato di questi termini è identico.

Sono ritenuti sinonimi e vengono usati in medicina e nella comunicazione interpersonale.

Impotenza – termine obsoleto impiegato sempre più raramente nella pratica medica.

Disfunzione erettile – attualmente il termine medico maggiormente diffuso.

In realtà, la terminologia non è così importante.

In ogni caso, occorre attenersi ad un corretto protocollo di diagnosi e cura.

Mi trovo in una zona a rischio?

Esistono diversi fattori di rischio in grado di contribuire alla disfunzione erettile.

La prima cosa da menzionare è l’età.

I giovani lamentano più raramente problemi di erezione rispetto agli anziani.

Sebbene la diffusione dei problemi di erezione alla prima esperienza sessuale in giovane età sia piuttosto elevata.

La funzione sessuale diminuisce bruscamente dopo 50 anni, anche se non ci sono stati problemi di erezione a 20-40 anni.

Altri fattori di rischio per problemi di erezione sono:

  • Diabete mellito.
  • Disturbi psicologici.
  • Sovrappeso o obesità.
  • Malattie cardiovascolari
  • Uso di tabacco o alcol.

Nessun uomo può dirsi al sicuro dal deficit di erezione.

Questa è la crudele verità.

Ciascun uomo può mantenere e migliorare la propria salute sessuale – anche questa è un’affermazione sensata.

Il modo migliore per prevenire la disfunzione erettile consiste nel scegliere uno stile di vita sano e curare per tempo eventuali malattie.

Cos'è la tumescenza peniena notturna?

Le erezioni notturne possono manifestarsi in uomini di qualsiasi età.

Durante il sonno l’uomo non le avverte nemmeno.

In effetti si tratta di un importantissimo indicatore di una normale funzione sessuale.

Ed ecco perchè:

  • La tumescenza peniena notturna o diurna rappresenta il sintomo di buona salute.
  • Le erezioni avvengono tre-cinque volte ogni notte (2-3 volte negli uomini anziani).
  • L’assenza di erezioni spontanee rappresenta uno dei sintomi della disfunzione erettile.

Il profilo psicologico e il «comportamento» inconscio di uomo impotente possono rappresentare un importante fattore per la diagnosi della disfunzione erettile.

Un uomo impotente può provare piacere dal sesso e non sospettare di essere affetto da disfunzione erettile.

Solitamente ciò avviene quando il disturbo sessuale è leggero ed è apparso di recente.

La scomparsa delle erezioni notturne o mattutine rappresenta spesso il primo sintomo della disfunzione sessuale.

Se ne avete notato l’assenza, parlatene con il vostro medico.

Quali sono le differenze dei problemi di erezione in gioventù e vecchiaia?

Come capire se un uomo è impotente? – occorre rivolgersi a un medico.

Solo lui sarà in grado di dire se avete effettivamente dei problemi nel raggiungere e mantenere un’erezione.

Ma c’è un punto molto importante.

Non sempre i problemi nel raggiungere e mantenere l’erezione rappresentano una scusa per diagnosticare la disfunzione erettile.

Ciò sarà interessante agli uomini anziani.

Man mano che invecchiate avrete sempre più bisogno di tempo per raggiungere l’erezione.

Ciò è normale e non significa che dovete acquistare urgentemente Viagra, Spedra, Cialis o Levitra.

Di solito, affinchè il pene diventi rigido come in gioventù, gli uomini più anziani hanno bisogno di più stimoli sessuali.

Quindi, a che conclusione siete giunti?

Non si può dire che esista una cura definitiva dei problemi legati alla disfunzione erettile. Ogni uomo deve scegliere ciò gli è maggiormente adatto.

La cosa più importante è che LA SCELTA NON MANCA!

La disfunzione erettile non è più una malattia incurabile o intrattabile.

Potete acquistare rimedi naturali senza ricetta e superare i problemi di erezione lieve o moderata.

Se vi servono farmaci, acquistate Viagra, Levitra, Cialis o Spedra. Le farmacie online vendono questi farmaci a basso prezzo e li consegnano a qualsiasi indirizzo italiano.

E non dimenticate uno stile di vita sano.

Cambiate la vostra vita in meglio e probabilmente non sarete costretti ad assumere le pillole dell’amore.